Contest

Paolo Castelli S.p.A.
– azienda bolognese leader nei settori fine furniture e lighting
con la collezione Inspiration –
in collaborazione con la prossima Bologna Design Week (26-30 settembre 2017)
organizza la prima edizione del concorso fotografico “Cathedrals of Light”
per omaggiare, attraverso la luce, le architetture della città di Bologna.

Il concorso vuole essere una nuova occasione per confermare l’interesse dell’azienda nello sviluppo della cultura e nella promozione della propria città.

Cathedrals of Light è dedicato a fotografi amatoriali e professionisti di ogni nazionalità e ha l’obiettivo di permettere ai partecipanti di esprimere attraverso la fotografia il loro speciale punto di vista sulla città di Bologna.

Lo scopo del concorso è quello di indagare e documentare la relazione tra la luce, naturale o artificiale, e i luoghi, noti e meno noti, della città di Bologna. Monumenti religiosi e non, edifici storici, moderni o contemporanei, scorci o dettagli architettonici saranno quindi i soggetti privilegiati del concorso.

In collaborazione con

 

Con il patrocinio di

 collage patrocini

 

Media Partner

Cattedrale di Luce – Euroluce Milano 2017

Parte importante del core business aziendale è la progettazione e produzione di corpi illuminanti, tra cui gli iconici chandelier Kalì e Allure presentati in occasione della scorsa edizione di Euroluce 2017
nel suggestivo allestimento “Cattedrale di Luce”.

 

Cattedrale, disegnata con linee chiare e precise, ispirate allo stile gotico in cui lo studio della Luce diventa l’elemento di innovazione e rottura rispetto al passato.

All’interno delle navate laterali la sofisticata armonia creata dall’accostamento di materiali arricchiti ed impreziositi dalla maestria artigianale tutta italiana definiva uno spazio unitario, in cui l’equilibrio degli elementi e il bilanciamento di zone d’ombra e di riflessione rendevano piacevole ed esclusiva l’esperienza di chi attraversava i diversi ambienti.

Bando

Giuria

Award & Exhibition

Sede espositiva è l’Ex Ospedale dei Bastardini, la cui costruzione risale al XVI secolo. Paolo Castelli S.p.A. ha allestito sotto il lungo portico, che ne contraddistingue la prestigiosa facciata, una coreografia danzante di 3 Kalì, chandelier di imponenza scultorea della collezione Inspiration, che creano oniriche geometrie di luci tra bracci che sorreggono candele dorate.

 

All’interno dell’ex cappella decorata dal Chelini, capolavoro del nostro primo “barrocchetto, il percorso espositivo si sviluppa in senso concentrico e, facendo eco alla verticalità delle colonne binate che decorano le pareti, si evolve in una spirale di luce alla cui sommità l’esplosione dei raggi luminosi diAllure Chandelier, accoglie, sorprendendo, i visitatori.

 

All’interno della chiocciola le foto si svelano una dopo l’altra, dialogando idealmente con il luogo, che fin dalle sue origini è stato l’unico ad essere concepito aperto verso il portico e, quindi, l’unico ufficialmente aperto alla comunicazione con la città. I luoghi e i beni artistici della città sono stati reinterpretati dai partecipanti con tecniche e sentimenti diversi. Una summa di visioni personali che spaziano dalla fotografia di ambiente ai ritratti still life, dal classico bianco e nero alle elaborazioni digitali, dalla luce fredda del mattino ai bagliori materici di una candela.

 

I luoghi e i beni artistici della città sono stati reinterpretati dai partecipanti con tecniche e sentimenti diversi. Una summa di visioni personali che spaziano dalla fotografia di ambiente ai ritratti still life, dal classico bianco e nero alle elaborazioni digitali, dalla luce fredda del mattino ai bagliori materici di una candela.

 

Grazie alle 20 immagini in mostra, la “galantissima chiesuola” (cit. Malvasia 1686), intitolata ai 4 Santi protettori della città di Bologna, ritorna ad essere, oggi, a distanza di oltre 400 anni, luogo di culto e di celebrazione della città stessa.

Contatti

Phone
051 4695511 - 346 2708079
Email
info@cathedralsoflight.com
Address
Paolo Castelli S.p.A Via I° Maggio, 93 40064 Ozzano dell'Emilia (BO) Italy

information

…andare alle radici della nostra stria per ritrovare il senso della Bellezza.